Vita da single: goditela a pieno

Ti capita mai di guardarti intorno e vedere solo persone fidanzate? Ti volti per strada e vedi mani prese, baci fugaci scambiati mentre si cammina, sorrisi, abbracci. Ma tu cammini da solo. Vai ad una cena, tutti hanno la fidanzata o la moglie, e tu sei l’unico senza.

Essere single nella nostra società, soprattutto quando si è adulti, sembra essere un handicap. Perché non ti sei sposato? Come mai non trovi nessuno? Domande su domande. Poi, magari, vai a scavare nelle vite di chi te le pone e ti ritrovi a sentire racconti di matrimoni infelice, tradimenti, continue liti.

Perché sono single?Single non è una parolaccia e non è un limite. È una ricchezza enorme. Quando sei solo non hai bisogno di stressarti cercando di adattarti alle esigenze degli altri. Non devi fare compromessi. Non devi andare a fare shopping con lei anche se ti tedi e basta. Non devi guardare la partita alla tv solo per lui. Sei single. Fai solo quello che vuoi Tu.

Single significa opportunità. C’è una ragazza che ti si avvicina? Puoi risponderle. Vuoi avere un’avventura di puro sesso con una sconosciuta incontrata un’ora prima in un caffè? Puoi. Non devi nasconderti. Non hai sensi di colpa. Puoi tutto.

Vuoi scopare? Scopi.
Vuoi vivere qualcosa di romantico? Lo vivi.

Non devi rispondere alle esigenze di nessuno.

Mentre tutti si affannano dietro i regali natalizi puoi prendere un aereo e andartene dove ti pare, a fare quello che vuoi. Non devi restare fermo per forza qua. Puoi spostarti senza dover organizzare con nessuno.


I tuoi amici? Sono finalmente solo i Tuoi. A chi non è capitato di sentire la propria fidanzata lamentarsi di quell’amico troppo farfallone, quello che scherza con tutte. Il partner ha sempre paura che un amico troppo sveglio, troppo socievole e sociale, possa distrarci da loro. Non frequentarlo. Ma che ci fai con lui?

Adesso tutta la serie ininterrotta di questionari a cui rispondere non dovrai più sentirla. Sei libero. Puoi andare con il tuo amico in un locale e divertirti a chi ne abborda una per primo. Puoi scherzare con la prima che incontri. Puoi fare tutto.

Mentre tutti si assillano con stupidi problemi di coppia, tu hai risolto ogni cosa: sei libero. Non devi mentire. Non devi omettere. Non devi sentire lagnanze. Sei tu e il tuo corpo.

Cura la tua persona, diventa più affascinante e intrigante. Esalta ogni tua caratteristica. È il momento giusto per essere perfetti. Fai in modo di essere sempre perfetto. Lo scapolo più ambito, non lo sfigato che non trova nessuna. Vai in palestra. Divertiti. Scopa in giro arricchendo il tuo portfolio di avventure. Impara a fare sesso in modi nuovi, diversi. Vai ad un corso di bondage. Leggi libri sul sesso. Compra in un sexy shop.

Sii sesso puro solo a guardarti. Fatti desiderare.

Il periodo single dev’essere un’esperienza, un viaggio in te e fuori da te. Non essere monotono o abitudinario. Ricerca nuove sfide. Amplia i tuoi orizzonti. Impara una lingua e vai nel luogo, seduci le straniere e scopri se il sesso è uguale in ogni Paese. Ma soprattutto: divertiti. Tutto ciò che farai deve farti sentire più leggero e sereno. Niente di pesante. Nessuna regola. Sii easy.

Vale per gli uomini, così come per le donne. Basta con lo stereotipo della donna che si diverte è una puttana. Fregatene. Quando poi troverai qualcuno di cui ti innamorerai, ti assicuro che una tecnica sopraffina nel fare un pompino gli farà dimenticare tutte le idee retrograde. Anche la donna ha bisogno di esplorare il sesso e sè stessa.

Chi l’ha detto che deve per forza cercare sempre il grande amore e stare ferma come Penelope? Cazzate. Idee primitive. Divertiti donna. Non lasciarti incatenare dalle fesserie che ti hanno raccontato finora. Vuoi scopare con il primo che incontri? Fallo. Vuoi fare un ménage à trois con due sudafricani enormi? Fallo. Sono solo fatti tuoi come e quanto ti diverti. Non diventi una puttana solo per aver avuto nuove esperienze. E se proprio ti innamorassi di uno così bigotto un giorno: basta non dirglielo.

La donna che apre troppo le gambe è una troia. L’uomo che scopa in giro è un grande trombatore. Sono stereotipi e cazzate. Il sesso è di tutti. È libertà. Fai quello che vuoi rispettando te stessa. Sei single: goditela.

Il momento in cui siete single dev’essere uno stato di grazia. È quella fase di riposo dalle convenzioni sociali, di svincolamento dai pranzi con i suoceri, le uscite di coppie, la miriade di norme a cui ogni coppia è sottoposta. È il momento in cui non avete più bisogno di mentire o di indagare per capire se è il vostro partner a farlo. Adesso siete liberi.

Prendetevi il vostro tempo. Ricercate voi stessi. Attraversate Paesi e corpi. Percorrete distanze fisiche e della mente. Siate liberi. Molti hanno paura di essere single, paura di restare soli, di non trovare mai nessuno. Sono solo pressioni sociali a cui anche inconsapevolmente siamo sottoposti fin dalla piccola età. La tua vita non è più piena con un partner, ma lo è solo se sei tu al centro.

Lascia la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *