Cerca MILF e mature per incontri

Traduzione di MILF: il curioso significato e la sua origine

Sigle e acronimi dall’inglese sono ormai una quotidianità, anche quando si parla di sesso e stereotipi sessuali, ma sicuramente uno di quelli che senti di più è milf.

– Però, che milf quella!

– E quell’altra? Quella sì che è una milfona!

Ma cosa significa milf? Chi è? Che genere di donna identifica questo acronimo?

Traduzione MILF Però, visto che non è una parola italiana, bisogna conoscere il reale significato di milf. Precisamente, si tratta dell’acronimo di Mother I‘d Like to Fuck, ovvero “mamma che vorrei scoparmi”. Di solito, quindi, con l’espressione donna milf si indicano le donne un po’ avanti con l’età, magari over-45 e con figli, che hanno mantenuto un aspetto molto attraente e procace, e che attirano di conseguenza lo sguardo e l’attenzione di ragazzi più giovani.

L’acronimo milf è una parola gergale che negli anni ’90 ha iniziato a diffondersi su internet, nei vari forum e newsgroup.

Solo nel 1999 il vocabolo è diventato popolare, grazie al film American Pie. La genitrice di Stifler, infatti, viene etichettata da tutti come una milf.

Bionda, affascinante e con un comportamento sensuale, attrae l’interesse di tutti gli amici del giovane. In Italia è stata tradotta come mimf (madre che io mi farei), ma col trascorrere degli anni la versione originale è diventata più famosa.

Da quel momento, il termine milf si è inserito nelle parlate più comuni, sia nei natali USA che nel resto del mondo anglosassone, arrivando sino in Italia.

La versione italianizzata nel film non ha preso piede, complice l’avvento di un periodo di comunicazione internet internazionale e il diffondersi di termini stranieri, per cui si è si è adottata la versione originaria.

D’altronde, le fantasie di scoparsi le madri degli amici esistono da sempre, e che milf sia la parola che ha permesso di dare a queste un nome è un fatto universalmente riconosciuto.

Il termine milf ha trovato ampio spazio nella pornografia, dando spazio a un genere altrimenti di nicchia, e ha creato derivati come quello delle gilf (g come granny, ovvero nonnina, dedicato alle donne più anziane che hanno rapporti sessuali, spesso anche molto hard, con uomini più giovani).

Attenzione: la milf non è da confondere con la cougar. La panterona mangiauomini sempre alla ricerca di partner più giovani, senza un legame, è il modello Samantha Jones di Sex And The City. Un altro mito, ma un altro genere.

P.S. Sai che esistono dei siti appositi per conoscere milf online? Ti consiglio di dare un’occhiata a milfincontri.net.